Dogna

Via giochi altre culture: sindaco, polemica pretestuosa

E' "evidente che sia una polemica pretestuosa, montata sul nulla. Nell'emendamento non vi è alcuna previsione di divieto di acquisto di bambolotti di colore perché non vogliamo ci sia. Sarebbe anche fuori legge". Così il sindaco di Codroipo Fabio Marchetti dopo il caso scoppiato in seguito alla modifica del regolamento dell'asilo nido comunale "Mondo dei piccoli" per renderlo coerente con le disposizioni regionali in materia di accreditamento delle strutture. Per il consigliere del Pd Gabriele Giavedoni,che ha sollevato la questione, il testo del primo emendamento prevedeva espressamente "la presenza di materiali ludico-didattici che fanno riferimento alle diverse culture", parole "tolte dall' emendamento della maggioranza e sostituite con un lungo giro di parole che evita di citare espressamente culture di provenienza dei bambini". Giavedoni conferma: "Non c'è un divieto di acquisto, ma la previsione che si dovessero comprare è stata attenuata. Non vorremmo fosse primo passo verso declino preoccupante".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie